Salve a tutti!
Come avrete già saputo da qualche giorno (ma noi ci teniamo a ricordarlo!) questa sera inizia il primo titolo della nuova serata di Rai 4 con anime di genere più maturo: Welcome to the NHK.



Esso è stato prodotto nel 2006 dallo studio Gonzo (Rosario + Vampire; Special A) ed è edito in Italia da Yamato Video.
Di seguito la trama:
Tatsuhiro Satō è un giovane che da quattro anni vive praticamente recluso nel suo piccolo appartamento di Tokyo e incarna perfettamente lo stereotipo dell'hikikomori giapponese: si mantiene a malapena con i soldi che gli inviano i genitori e ha interrotto qualsiasi legame con il mondo esterno. Un giorno mentre è occupato a non fare nulla nel suo appartamento bussa alla porta un'anziana accompagnata da una giovane ragazza. Questa successivamente si mette in contatto con Satō affermando di conoscere il modo per curarlo dalla sua malattia. Misaki, questo il suo nome, gli porge quindi un contratto e lo invita a seguire alcune lezioni private che terrà per lui la sera, al parco.

Sebbene il giovane inizialmente provi diffidenza e tenti in tutti i modi di cancellare l'offerta dalla sua mente, alla fine accetta e ogni sera si reca al parco vicino per ascoltare le lezioni della ragazza. Misaki appare timida e introversa almeno quanto Satō, ma si rifiuta di fornire al ragazzo informazioni su di sé, soprattutto perché si interessi tanto a lui e come fa a conoscere tutti i particolari della sua vita. I giorni si susseguono e Satō sembra effettivamente sollevarsi dalla sua condizione di hikikomori, almeno finché vecchie conoscenze dal passato non tornano a farsi vive scaricando i loro problemi sul ragazzo e mettendolo nuovamente con le spalle al muro.


Non mi resta che augurarvi buona visione! Ne approffittiamo anche per ricordare che sulla stessa rete, da metà ottobre circa, alla conclusione di Toradora!, inizierà la prima visione di Ergo Proxy.

Per ora è tutto! Al prossimo aggiornamento!